Green IT: l’informatica a basso impatto ambientale

green it informatica ecologica

Cosa si intende per “Green IT” e perché lo sviluppo di sistemi e data center ecologici non è solo una questione morale, ma anche economica

Green IT è un approccio alla progettazione, realizzazione e gestione dei dispositivi informatici – dal singolo smartphone a interi data center – che cerca di ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente del loro utilizzo.

Come tale il termine comprende moltissimi aspetti che si possono declinare in vario modo a seconda dell’ambito in cui ci troviamo, ad esempio la gestione del consumo energetico di un data center si affronta in modo diverso da quella di un singolo computer.

Il tema della Green IT nasce negli anni Novanta soprattutto grazie al concorrere di due fattori: una coscienza ambientale più sviluppata a livello globale e la diffusione di grandi data center che hanno posto in maniera più evidente il tema del consumo energetico dell’informatica.

Ancora oggi la razionalizzazione dei consumi energetici è il tema più comunemente associato al concetto di Green IT e più propagandato dalle varie iniziative che negli anni sono sorte intorno a essa. Il problema viene affrontato a livello di progettazione dei singoli prodotti (device portatili, PC, server, unità di storage…) e soprattutto a livello di concezione dei moderni data center, dato che un data center è una struttura particolarmente “energivora” per il consumo sia dei suoi server sia dell’impianto di condizionamento ambientale che li accompagna.

Leggi anche: Google raddoppia il suo impegno per l’energia pulita

Le aziende che progettano componenti elettronici seguono sempre, ove possibile, un approccio orientato al minimo consumo: le CPU offrono sempre più potenza elaborativa per Watt consumato, gli hard disk smettono di ruotare quando non sono usati e così via. Questo anche per ridurre al minimo la dissipazione termica dei componenti, aumentandone la longevità e riducendo la necessità di raffreddamento forzato con ventole o altri sistemi.

Nella progettazione dei sistemi per data center e dei data center stessi nel loro complesso l’attenzione a questi temi è ancora più elevata. Per ottimizzare l’occupazione di spazio fisico si studiano sistemi ad alta densità di nodi in cui la disposizione dei componenti cerca di massimizzare l’effetto di raffreddamento della ventilazione non forzata.

In alcuni casi i grandi provider come Google e Facebook hanno provveduto a progettare e realizzare direttamente server a basso consumo e raffreddati a ventilazione naturale, non giudicando sufficienti per le loro necessità i modelli disponibili sul mercato. Parallelamente si cerca anche di ridurre l’impatto ambientale dei grandi data center alimentandoli con energia rinnovabile, ad esempio eolica.

Leggi anche: Facebook: solo energie rinnovabili per il nuovo data center in Texas

Altro tema portante della Green IT è l’eco-compatibilità dei prodotti informatici, che idealmente dovrebbero essere realizzati facendo ricorso il meno possibile a materiali e sostanze dannose per l’ambiente. Esistono normative internazionali in questo senso, come l’europea RoHS, che vietano l’utilizzo ad esempio di piombo, mercurio, cadmio e alcuni materiali plastici.

Riuso, riciclo e smaltimento dei componenti informatici sono un aspetto importante nella considerazione della loro impronta ecologica.

In ogni caso i dispositivi informatici di qualsiasi classe rientrano tra quelli che richiedono uno smaltimento mirato per ridurre al minimo l’inquinamento ambientale che generano. In questo senso rientra tra i principi della Green IT anche la riduzione dell’obsolescenza e il riuso dei prodotti IT: più a lungo un computer o un server, o tutto un data center, riescono a fare il loro lavoro meno spesso dovranno essere smaltiti.

Alcatel-Lucent Enterprise promette zero emissioni di carbonio entro il 2050

Alcatel-Lucent Enterprise promette zero emissioni di carbonio entro il 2050

Questo impegno fa parte della trasformazione di ALE a tutti i livelli dell'organizzazione, dalla responsabilità sociale d'impresa (CSR) al programma Environmental Social and Governance (ESG).  »

Francesco Destri // 14.06.2024
7 CEO su 10 vedono la sostenibilità ambientale come una grande opportunità di crescita

7 CEO su 10 vedono la sostenibilità ambientale come una grande opportunità di crescita

Secondo Gartner, i principali modi in cui i CEO utilizzano la sostenibilità per guidare la crescita aziendale sono i prodotti e i servizi sostenibili.  »

Francesco Destri // 10.06.2024
Sostenibilità ambientale: non tutti i professionisti IT la considerano una priorità

Sostenibilità ambientale: non tutti i professionisti IT la considerano una priorità

Mentre le Big Tech si preoccupano di questioni ambientali, i team IT in trincea non sono altrettanto interessati all'ecosostenibilità della loro infrastruttura.  »

Francesco Destri // 29.05.2024
BearingPoint, la consulenza è su scala mondiale

BearingPoint, la consulenza è su scala mondiale

Con un focus strategico su data analytics e intelligenza artificiale, BearingPoint può sfruttare le competenze di tutte le sedi mondiali per fornire consulenza in particolare in ambito sostenibilità, trasformazione digitale e customer experience.  »

Fabrizio Pincelli // 20.05.2024
Gli enormi problemi energetici e ambientali dei data center per la IA

Gli enormi problemi energetici e ambientali dei data center per la IA

Negli ultimi 3 anni, il consumo energetico dei data center delle big tech è cresciuto del 48%, a un ritmo 5 volte superiore alla crescita del consumo mondiale.  »

Francesco Destri // 17.05.2024
Riciclo tecnologico (in)sostenibile: il caso Apple-Geep Canada

Riciclo tecnologico (in)sostenibile: il caso Apple-Geep Canada

L'accordo di Apple con un operatore canadese per il riciclo di iPhone, iPad e Apple Watch è sfociato in un contenzioso che rivela le difficoltà pratiche dell'economia circolare nell'industria hi-tech  »

Francesco Destri // 22.04.2024
L’impatto della cybersecurity sugli obiettivi ESG delle aziende

L’impatto della cybersecurity sugli obiettivi ESG delle aziende

Un'indagine della Fondazione per la Sostenibilità Digitale in collaborazione con Gyala evidenzia tre aree tecnologiche prioritarie: sovranità digitale, integrazione tecnologica IT/OT e privacy  »

Fabrizio Pincelli // 16.04.2024
L’impatto sull’ambiente dei data center e della IA è protagonista all’Innovation Summit di Schneider

L’impatto sull’ambiente dei data center e della IA è protagonista all’Innovation Summit di Schneider

Alla tappa parigina dell'evento, Schneider Electric parla delle sfide tecnologiche, economiche e ambientali che l’intelligenza artificiale pone per le infrastrutture data center di aziende e provider. E delle possibili soluzioni.  »

Andrea Grassi // 11.04.2024
Schneider Electric aiuta i CIO a prepararsi alla Energy Efficiency Directive europea

Schneider Electric aiuta i CIO a prepararsi alla Energy Efficiency Directive europea

Nuovi data model per il software EcoStruxure permetteranno di ricavare l'80 percento dei data point che i responsabili IT dovranno inserire nei report per la EED. I consigli della CIO di Schneider Electric Elizabeth Hackenson ai colleghi che stanno affrontando la transizione ecologica nell'IT   »

Andrea Grassi // 06.03.2024
La funzione IT ha un ruolo centrale nelle politiche di sostenibilità

La funzione IT ha un ruolo centrale nelle politiche di sostenibilità

L’IT è in prima linea quando si parla di sostenibilità, ma secondo uno studio di OpenText mancano ancora strumenti e competenze adeguati.  »

Francesco Destri // 23.02.2024
PrintReleaf, il programma Kyocera che compensa le emissioni della stampa su carta

PrintReleaf, il programma Kyocera che compensa le emissioni della stampa su carta

La partnership tra Kyocera Document Solutions Italia e PrintReleaf punta alla compensazione del consumo di carta tramite la piantumazione di alberi in aree geografiche che necessitano di un intervento di riforestazione.  »

Francesco Destri // 16.02.2024
Schneider Electric: palazzetti dello sport più efficienti con il progetto Green Sport Arena

Schneider Electric: palazzetti dello sport più efficienti con il progetto Green Sport Arena

Schneider Electric partecipa al progetto Green Sport Arena per l’efficientamento energetico dei palazzetti dello sport italiani.  »

Francesco Destri // 23.01.2024
L’ottimizzazione del software e il suo impatto su costi energetici e sostenibilità

L’ottimizzazione del software e il suo impatto su costi energetici e sostenibilità

Come valutare l’efficienza di un software dal punto di vista dei consumi energetici, quali Kpi tenere d’occhio e quali linee guida seguire per ridurre i consumi energetici, le emissioni di CO2 e i costi del cloud. Il parere di Luca De Risi, CEO di Mega International.  »

Andrea Grassi // 09.01.2024
Cambiamento climatico: come abbattere le emissioni di CO2 con l’intelligenza artificiale

Cambiamento climatico: come abbattere le emissioni di CO2 con l’intelligenza artificiale

Grazie alla sua capacità di comprendere e modellare sistemi complessi, l'intelligenza artificiale può essere sfruttata anche per abbattere le emissioni di CO2.  »

Francesco Destri // 27.12.2023
Vertiv TimberMod: il legno al servizio dei data center modulari prefabbricati

Vertiv TimberMod: il legno al servizio dei data center modulari prefabbricati

Vertiv ha presentato la soluzione TimberMod, che prevede l’utilizzo del legno massiccio come componente strutturale principale in sostituzione dell'acciaio per la realizzazione di data center modulari prefabbricati.   »

Francesco Destri // 30.11.2023
IA e sostenibilità in cima ai trend del 2024 nel settore dei data center

IA e sostenibilità in cima ai trend del 2024 nel settore dei data center

Le previsioni di Vertiv sui trend del settore data center per il 2024 vedono una grande attenzione al tema del potenziamento dell’intelligenza artificiale e della gestione energetica.  »

Francesco Destri // 22.11.2023
Vertiv DynaFlex: sistema di batterie per applicazioni mission-critical

Vertiv DynaFlex: sistema di batterie per applicazioni mission-critical

Il sistema di accumulo di energia a batteria Vertiv DynaFlex supporta le applicazioni mission-critical che necessitano di autonomia dalla rete energetica in Nord America e nell’area EMEA.  »

Francesco Destri // 14.11.2023
ESG: una questione di Governance aziendale

ESG: una questione di Governance aziendale

L'adesione delle aziende a principi etici di tutela dell'ambiente e della società in cui operano non è solo una questione di buoni propositi, ma sempre più spesso ha impatti sulla capacità di attrarre investimenti e di avere un ruolo nel proprio mercato  »

CIO Club // 13.11.2023
Pagina 1 di 6
Condividi